Demonologia rivoluzionaria

NERO EDITIONS
Collana Not

Autore: Gruppo di Nun
Titolo: 
Demonologia rivoluzionaria. Antologia di resistenza occulta.
Pagine: 
270
Uscita: 
18 novembre 2020

Euro 20,00

Prenota

.

Il flagello incalza, avanzano i Secoli Bui.

I feudatari della Mano Destra vigilano sull’Ordine Bianco che tutto domina e controlla.

Ma all’ombra del Sole Nero la Grande Bestia scalpita e cospira.

Scateniamo il rito occulto per irradiare di Amore Cosmico le rovine del creato.

La prima antologia di Italian Weird Theory. Con i riti, gli anatemi e le invocazioni di: Claudio Kulesko, Valerio Mattioli, Enrico Monacelli, Laura Tripaldi, Bronze Age Collapse

La fine dei tempi è qui: il medioevo digitale incombe, la peste miete il suo raccolto, l’apocalisse climatica è dietro l’angolo, e a imperversare sono fanatismo, fascismo e follia. A dominare il cupo abisso in cui il pianeta è precipitato è una forma di pensiero magico che punta a sottomettere l’eternità con la sua inarrestabile sete di sangue e la sua ottusa carica di prevaricazione, sfruttamento e violenza. A questo rito infame, tipico di quello che nella tradizione esoterica va sotto il nome di «Dogma della Mano Destra», dobbiamo rispondere riattivando le forze occulte di una Sinistra della Mano Sinistra che punti alla disgregazione entropica del creato, così da riappacificarci con l’oscurità e nutrire la Grande Bestia che finalmente dischiuderà i sigilli dell’Amore Cosmico. Imprevedibile e affascinante, sinceramente «strano» e a tratti allucinato, Demonologia Rivoluzionaria è il primo manifesto di quella che all’estero hanno già ribattezzato «Italian Weird Theory», un contingente di teorici, streghe e stregoni che mescolano accelerazionismo gotico, occultismo satanico e negromanzia insurrezionale.

Il Gruppo di Nun è un collettivo di psicoattivisti volto a organizzare forme di resistenza occulta al dogma eteropatriarcale.